Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Rassegna letteraria sul filo del discorso – V edizione
E-mail Stampa PDF

Rassegna letteraria sul filo del discorso – V edizione

La Biblioteca rappresenta, per tutta la comunità olbiese, la sede storica e lo strumento principale per la diffusione della cultura e mira ad esplicitare e rafforzare il suo carattere di istituzione al servizio del cittadino, come centro di promozione della lettura e di attività ed eventi culturali, interculturali e intergenerazionali. “Sul filo del discorso” è il titolo della rassegna letteraria organizzata dalla Biblioteca Civica Simpliciana e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Olbia.

“Sul filo del discorso” è il titolo della rassegna letteraria organizzata dalla Biblioteca Civica Simpliciana e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Olbia.

L’iniziativa, che già nelle precedenti edizioni ha riscosso un rilevante successo in termini di pubblico e di critica ed alla quale è stata riconosciuta una chiara valenza culturale, costituisce una valida attrattiva per la cittadinanza e per i turisti.

La manifestazione è inquadrata nell’ambito delle attività di sviluppo culturale del territorio anche in chiave turistica e rientra tra le attività di promozione della Biblioteca Civica Simpliciana finalizzate a rafforzarne il carattere di istituzione al servizio del cittadino e quindi come centro di promozione della lettura e di attività culturali.

La manifestazione, giunta ormai alla quinta edizione, mira a consolidarsi quale evento turistico-culturale estivo del nord Sardegna.

L’edizione 2017 si articola in 15 serate suddivise tra spettacoli, reading letterari, reading concerto, letture sceniche ed incontri con l’autore che, come di consueto, avranno luogo nella piazzetta antistante la Biblioteca Civica, intitolata al prof. Dionigi Panedda, dal 23 giugno al 11 agosto con inizio alle ore 21,00.

La Rassegna Letteraria prevede tre serate dedicate ai “classici” dove saranno proposti due spettacoli tratti dall’opera che da tremila anni è al vertice di tutte le classifiche, l’Odissea, con Tullio Solenghi, David Riondino e Dario Vergassola ed il Don Chisciotte, l’eroe capace di sognare e portare avanti un ideale, raccontato dallo scrittore, regista e attore Pino Petruzzelli.

Ancora, il reading concerto intorno al libro “Il re del Blues” con Reno Brandoni e Gavino Loche; la lettura scenica di Quasi Grazia di Marcello Fois con Michela Murgia nel ruolo di Grazia Deledda e Lia Careddu, Valentino Mannias, Marco Brinzi; lo spettacolo teatrale con Chiara Murru e Angela Colombino tratto dal libro "Storie della buonanotte per bambine ribelli" di Elena Favilli e Francesca Cavallo; Le “lettere del cuore” di Natalia Aspesi, rubrica del Venerdì di Repubblica, che lette da Lella Costa diventano uno spettacolo; Flavio Soriga e gli scrittori da palco in “Scrittori da cantina”.

Gli incontri con l’autore spazieranno tra temi d’attualità, sport, narrativa e vedranno come protagonisti: Alessandro D’Avenia con “L’arte di essere fragili - come Leopardi può salvarti la vita” Il poeta più amato dai ragazzi – e non solo – raccontato da uno scrittore capace di toccare il cuore di tutti i lettori; Paolo Crepet, con “Baciami senza rete” , un’analisi appassionata ma libera da pregiudizi della condizione dell'individuo e dei rapporti interpersonali nel mondo digitale e interconnesso in cui oggi tutti viviamo, ma dal quale le giovani generazioni sembrano letteralmente rapite; Giada Sundas, la mamma più famosa del web che, con i suoi post sulla sua esperienza di madre, ha avuto migliaia di condivisioni, presenta il suo primo romanzo: “Le mamme ribelli non hanno paura”.

Gli appuntamenti della Rassegna proseguiranno in compagnia dello scrittore scozzese John Niven che insieme al conduttore radiofonico e televisivo Federico Russo presenterà il libro “Le solite sospette”; di Donatella Di Pietrantonio che con il suo terzo romanzo “l’Arminuta” (la ritornata) approfondisce il tema del rapporto madre-figlio nei suoi lati più anomali e patologici; sarà quindi la volta de “La mia vita in rossoblu” biografia ufficiale che l'ex capitano del Cagliari, Daniele Conti, ha scritto a sei mani con i giornalisti Fabiano Gaggini e Vittorio Sanna: dai primi calci al giorno del saluto al Sant'Elia, da Nettuno a Cagliari, dal figlio del Bruno campione del mondo al capitano per sempre e bandiera rossoblu.

La Rassegna si concluderà l’11 agosto insieme alla conduttrice di Omnibus ed inviata della redazione politica del TG L7, Alessandra Sardoni, che con il libro dal titolo “Irresponsabili” individua e analizza le diverse e variegate tipologie degli irriducibili irresponsabili nostrani attraverso alcune delle vicende più significative degli ultimi anni. La Rassegna Letteraria “Sul Filo del Discorso” - edizione 2017 - è realizzata con il contributo della Fondazione di Sardegna.

Si allega locandina del programma

 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.