Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Comunicati Stampa l Sindaco contrattacca sui lavori anti alluvione

l Sindaco contrattacca sui lavori anti alluvione

E-mail Stampa PDF

Comunicato Stampa

Il Sindaco contrattacca sui lavori anti alluvione

«Dispiace che il Presidente di una commissione così importante sia così disinformato. Anzitutto, la Regione ha revocato la convenzione con il Comune da quasi un anno, tre mesi dopo la mia elezione, quindi noi non possiamo fare proprio niente e se ci sono ritardi non dipendono certo da noi. In secondo luogo, quel progettocaro alla Regione, prevede le vasche di laminazione su terreni privati. L’affermazione che il mancato avanzamento dei lavori dipende dal Comune, quindi, è completamente falsa».

Questo il contrattacco di Nizzi al Presidente della Commissione Ambiente alla Camera Ermete Realacci.

Il Sindaco di Olbia aggiunge inoltre che: «Nelle casse del Comune per l’abbattimento delle opere incongrue, le uniche opere rimaste di nostra competenza, sono stati tagliati i fondi e sono rimasti solo tredici milioni dai trentadue iniziali. La prima opera, la rampa accanto al Nespoli, è stata abbattuta e si nota già un miglioramento nello scorrimento dell’acqua. La seconda, il ponte di via Galvani, sarà abbattuto a breve».

«Stiamo procedendo speditamente con tutto ciò che il Comune ha l’autorità per fare: i canali sono puliti e il monitoraggio è continuo. La macchina della Protezione Civile funziona. Abbiamo dato l’incarico a uno studio di Verona, che ha vinto la gara pubblicaperchè valuti il miglior piano per la mitigazione del rischio idrogeologico. Sono anche pronti i progetti esecutivi per migliorare la sicurezza idraulica della zona Baratta, stiamo aspettando da Giugno l’autorizzazione per abbassare il letto del Rio Seligheddu di 70 centimetri. Noi siamo pronti a procedere».